22 Februar 2006, 22:22
Quindici nuovi cardinali
 
Legionaere
 
WEITERE ARTIKEL ZUM THEMA 'Italiano'
Annuncia concistoro per il 24 marzo – i nomi die nuovi cardinali: 12 elettori, 3 oltre gli 80 anni.

Vaticano (www.kath.net/AgenziaSIR )
„Il prossimo 24 marzo terrò un Concistoro nel quale nominerò i nuovi membri del Collegio cardinalizio.“ L'annuncio è stato dato oggi da Benedetto XVI., in Aula Paolo VI, a conclusione dell'udienza generale. Quindici i futuri cardinali: dodici al di sotto degli 80 anni che entreranno nella lista dei 120 elettori, ai quali si aggiungono tre ecclesiastici di età superiore.

Werbung
Messstipendien

Tra i primi, Stanislaw Dwiwisz, William Levada e Carlo Caffarra. „Questo annuncio - ha proseguito Benedetto XVI - si colloca opportunamente nella festa della Cattedra di San Pietro perché i cardinali hanno il compito“ di coadiuvare „il successore di Pietro nel suo servizio apostolico“ e „costituiscono una sorta di senato“. Nella scelta dei candidati, provenienti da diocesi di tutto il mondo, ha sottolineato il Pontefice, „si rispecchia l'universalità della Chiesa“.

„Con la creazione dei nuovi porporati intendo integrare il numero di 120 membri elettori del collegio cardinalizio“ fissato da Paolo VI., ha spiegato Benedetto XVI prima di leggere la lista dei presuli che verranno nominati cardinali nel concistoro del prossimo 24 marzo.

Il primo è mons. William Joseph Levada, prefetto della Congregazione per la Dottrina della Fede.
A seguire, mons. Franc Rodé, prefetto della Congregazione per gli Istituti di Vita Consacrata e le Società di Vita Apostolica;
mons. Agostino Vallini, prefetto del Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica;
mons. Jorge Liberato Urosa Savino, arcivescovo di Caracas;
mons. Gaidencio B. Rosales, arcivescovo di Manila;
mons. Jean-Pierre Ricard, arcivescovo di Bordeaux;
mons. Antonio Canizares Llovera, arcivescovo di Toledo;
mons. Nicolas Cheong-Jin-Suk, arcivescovo di Seoul;
il padre cappuccino Sean Patrick O'Malley, arcivescovo di Boston;
mons. Stanislaw Dziwisz, arcivescovo di Cracovia;
mons. Carlo Caffarra, arcivescovo di Bologna e,
infine, mons. Joseph Zen Ze-Kiun, vescovo di Hong Kong.

Oltre a questi, Benedetto XVI ha deciso di elevare alla dignità cardinalizia tre ecclesiastici di età superiore agli ottant'anni, „in considerazione - ha detto - dei servizi da essi resi alla Chiesa con esemplare fedeltà ed ammirevole dedizione“.
Si tratta di mons. Andrea Cordero Lanza di Montezemolo, arciprete della Basilica di S.Paolo fuori le Mura;
di mons. Peter Poreku Dery, arcivescovo emerito di Tamale (Ghana),
e del gesuita Albert Vanhoye, già rettore del Pontificio Istituto Biblico e Segretario della Pontificia Commissione Biblica.

Il Papa ha inoltre reso noto che il giorno successivo al concistoro, il 25 marzo, solennità dell'Annunciazione del Signore, presiederà una solenne concelebrazione con i nuovi cardinali alla quale sono invitati tutti i membri del collegio cardinalizio.

Ihnen hat der Artikel gefallen?
Bitte helfen Sie kath.net und spenden Sie jetzt via Überweisung auf ein Konto in Ö, D oder der CH oder via Kreditkarte/Paypal!










Lesermeinungen zu diesem Artikel anzeigen und Kommentar schreiben


 
App play store iTunes app store Jetzt kostenlos herunterladen! mehr Infos Instagram
meist kommentierte Artikel

286-PS-Autos für die Limburger Bischöfe (101)

Bistum Würzburg: Konflikt zwischen Pfarrer und "Maria 2.0-Aktivisten" (91)

Kardinal Pell bleibt weiter in Haft (59)

Evangelischer Theologe: 'Fuck you Greta!' (55)

„Das also ist die Toleranz von Vertreterinnen von ‚Maria 2.0‘!“ (31)

„Was wir von Forst lernen können“ (21)

Die Wahrheit und Freiheit des Glaubens (20)

Konflikt um Institut Johannes Paul II. eskaliert weiter (20)

Australische Pfarrerin: Abtreibung kann ‚moralisch gut’ sein (14)

Ein Mensch auf den Knien ist mächtiger als die Welt (14)

Mädchen wollte in Knabenchor: Klage abgelehnt (14)

Raus mit denen, aber hurtig? (13)

Das Sexleben sollte in der Ehe Priorität haben (13)

'Maria 1.0' fordert Neuevangelisierung beim Synodalen Weg (13)

Kirchenaustritte: Was jetzt zu tun ist (11)